I NANIROSSI

 

I NaniRossi sono i protagonisti di:

 

NaniRossi Show

I Nanirossi scendono in piazza con il loro show, uno spettacolo che porta una ventata di aria fresca al repertorio del teatro di strada. Da sei anni Rodrigo e Josephina spingono il loro carretto ricco di risate, tecnica e savoir fair in molte piazze italiane e non solo.
Nel 2008 lo spettacolo vince il “Selciato d’Oro” al festival degli artisti di strada di Ascona, grande riconoscimento a livello europeo.
Nel 2009 vince il “pavé di bronzo al festival di Vevey (CH) e nel 2013 vince il primo premio della giuria e della giuria dei bambini al Milano Clown Festival.
Il “NaniRossi Show” è il risultato di tutta l’esperienza accumulata nel tempo.
Presenta il meglio del loro repertorio, portando in scena un alto livello della tecnica del “Mano a Mano” che stupisce il pubblico per la difficoltà degli esercizi svolti e lo sbalordisce ancor di più per la facilità con la quale vengono eseguiti.I momenti di acrobatica sono intervallati da virtuosismi di giocoleria e coinvolgimento del pubblico. Per alcuni istanti, infatti, due fortunati volontari diverranno grandi protagonisti della scena assicurando a tutti grosse risate e lacrime agli occhi. I due piccoli grandi artisti sapranno conquistare un pubblico di tutte le età.

 

Durata: 45 minuti circa
Età consigliata: tutte
Numero artisti coinvolti: 2

 

SCHEDA TECNICA
Spazio scenico: superficie liscia e piana di m. 7x7 e m.4,5 di altezza
Montaggio: 5’ Smontaggio: 5’
Impianto audio: autonomi
Impianto luci: in orari serali necessita di adeguata illuminazione(piazzato luci)

 

Caffè doppio

Siete tutti invitati all’inaugurazione del Caffè Doppio, dai suoi due camerieri dal piglio energico e dispettoso a gustare i loro cocktail ed i piatti preparati con un mix di circo tradizionale e comicità disarmante. Caffè doppio è la cucina dei vostri segreti, uno spazio in cui tutto è possibile, e si realizzerà davanti ai vostri occhi con una semplicità spiazzante. Due folletti saranno complici di ricette improbabili, bevande e cocktail improponibili che magicamente si trasformeranno in piatti quasi appetitosi.
Alcuni volontari scelti tra il pubblico avranno la fortuna di assaggiare queste specialità, e godersi lo spettacolo comodamente seduti ai tavolini del bar.
L’atmosfera è accattivante, intima e divertente, cattura il pubblico di tutte le età. Lo spettacolo è frizzante, frutto della creatività di due giovani artisti di circo contemporaneo. La storia è emozionante, mette in scena le speranze di due arditi barman nel loro giorno più elettrizzante: l’apertura del caffè.
Le principali tecniche impiegate sono il mano a mano (nota: acrobatica a partner) e la giocoleria (nota: gli artisti compiono evoluzioni con attrezzi della cucina).
Nello spettacolo anche lo sguardo alla composizione delle scene è “doppio”: un grande slancio nel creare novità nel rispetto e nello studio della tradizione dei clown e degli acrobati.

Durata: 50 minuti
Età consigliata: tutte
Numero artisti coinvolti: 2

 

SCHEDA TECNICA
Spazio scenico: superficie liscia e piana di m.7x7 e m.4,5 di altezza
Nel caso di rappresentazione all’esterno è preferibile un posto intimo e protetto
Montaggio: 45’ Smontaggio: 30’
Impianto audio: autonomi
Impianto luci: in orari serali necessita di adeguata illuminazione (piazzato luci)
Pubblico preferibilmente seduto, disposto a semicerchio
Permesso di transito e di sosta nelle vicinanze

 

 

Acro-Balance E Mano A Mano
- Laboratorio di tecniche d’acrobatica di coppia -

Il laboratorio è rivolto a bambini, ragazzi e adulti sia principianti che intermedi ed ha l?obiettivo di risvegliare il corpo e la consapevolezza d'esso, sviluppare l?equilibrio e la coordinazione, potenziare e allungare le fasce muscolari con lo scopo di conoscere e sviluppare diverse capacità a livello:
- MOTORIO: coordinazione, reazione, equilibrio, forza e agilità;
- PSICOLOGICO: concentrazione, creatività, costanza e apprendimento;
- RELAZIONALE: collaborazione, fiducia, lavoro di gruppo, contatto, aiuto;
Ai partecipanti verranno date le conoscenze basiche della tecnica del mano a mano, partendo da esercizi sulla fiducia, base imprescindibile del lavoro dell’acrobatica di gruppo. I partecipanti verranno anche aiutati in un percorso di presenza scenica e di contatto con un pubblico.
Particolare attenzione sarà dedicata alla sicurezza ed allo sviluppo indipendente di una capacità metodologica di apprendimento del gesto tecnico, in modo che questo possa essere ripetuto da soli e con tranquillità.

Nella prima parte di ciascun incontro verranno svolti esercizi atti ad acquisire la fiducia nel gruppo, esercizi che aiutino a sensibilizzare la sensazione di equilibrio ed esercizi di riscaldamento generico così da permettere un buon inizio del lavoro. In seguito il corso prevede degli esercizi di riscaldamento più specifici, mirati all?apprendimento della disciplina che di volta in volta verrà sperimentata e un potenziamento rivolto alla tenuta e al raggiungimento di una corretta postura indispensabile per l'avviamento agli esercizi più complessi.
I partecipanti vengono guidati ed assistiti nell?affrontare ogni nuovo esercizio per garantire loro la massima sicurezza.
L?incontro si conclude con una sessione di stratching e massaggio per il rilassamento dei muscoli.

 

R4 - Fuga Per La Libertà

Corpi speciali, massima sicurezza e tutela dell'ordine: due agenti, in codice Chesterfield e Wellington, impegnati in una complicata missione: il trasferimento di un pericoloso criminale da un carcere a un altro. Riusciranno i nostri eroi nell'ardita impresa? Difficile dare una risposta certa, perchè la strada -come sempre- è piena di sorprese. Forse l'auto che gli è stata affidata per la missione non è nel miglior stato, forse anche loro non sono i migliori agenti speciali sul mercato o forse non sono nemmeno agenti speciali: speciali di sicuro, ma non come responsabili dell'ordine pubblico. Così, tra imprevisti voluti e non, acrobazie, gags, virtuosismi tecnici e incontri ravvicinati con il pubblico, i nostri agenti speciali, cercheranno di fare tutto il possibile per tenere la situazione sotto controllo e raggiungere l'obiettivo sperato, ma nonostante i loro sforzi, l'effetto non sarà quello desiderato e tutti i tentativi di stabilire l'ordine porteranno inevitabilmente al caos o per meglio dire ad un vero e proprio disordine pubblico.

Creazione e regia di Francesco Niccolini, Michele Fois, Elena Fresch, Matteo Mazzei con Michele Fois, Elena Fresch, Matteo Mazzei

 

SCHEDA TECNICA
Spazio scenico: 9x9 m in piano libero da ingombri in altezza. Si richiede uno spazio vicino al punto spettacolo dove preparare la macchina e lasciarla coperta fino ad inizio rappresentazione. Un parcheggio riservato per il furgone ed il carrello appendice (totale lunghezza 10 m)
Audio: autonomi
Illuminazione: si richiede un palazzato luci
Per gli effetti pirotecnici si consiglia di programmare la rappresentazione in orari serali
   

 

Sogni In Scatola

Sogni in scatola è un mondo fatto di cartone, scatole e imballaggi. Uno spettacolo in cui tutto è possibile.
Due piccoli e buffi personaggi saranno complici di immense creazioni, tutto ai loro occhi è gigante e fuori misura come per gli occhi di un bambino. Ed è con questo sguardo che riusciranno ad immaginare realtà incredibili, divertendosi a vestire  i panni della tradizione e della contemporaneità, trasportando il pubblico in un divertente viaggio surreale.   

Ideazione, produzione e realizzazione: Elena Fresch e Matteo Mazzei

 

SCHEDA TECNICA
Durata dello spettacolo: 45 minuti
Spettacolo Tout Public
Spazio: 6 x 6 metri liscio e piano
(altezza minima 6 m.)
Preferibile legno e parquet (no linoleum o superficie gommata)
Montaggio 3h. smontaggio 2h.
Pubblico preferibilmente seduto e disposto frontalmente.
Luci: minime necessità (2 piazzati, uno alto e uno basso + un faro nel fondo)

 



 

Scheda Artista NaniRossi